L-M-N

"Nelle braccia del carnefice" – Francesca Scamarcio

“Nelle braccia del carnefice” – Francesca Scamarcio

Daniela è una vittima di stalking. Dopo un anno di violenze fisiche e psicologiche subite da Michele, il suo compagno, ha trovato la forza di lasciarlo, ma lui non si rassegna. Daniela ha paura di uscire, teme per la sua incolumità e deicide di rivolgersi al Centro Antiviolenza di Napoli, dove intraprende un percorso psicologico che metterà a fuoco i suoi meccanismi interiori, quelle dinamiche contorte e inconsapevoli che le hanno permesso di attirare, sin da bambina, uomini violenti.
Lungo il sentiero introspettivo della protagonista ci si incammina anche nel percorso istituzionale, un vero e proprio labirinto, che lo Stato ha predisposto a tutela delle vittime: i Centri Antiviolenza, i presidi ospedalieri dedicati, la Procura della Repubblica, le Forze dell’Ordine. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *