News

Il progetto #MaipiùBarbablù nelle scuole medie di Pordenone

Il progetto #MaipiùBarbablù continua a crescere e arriva anche nell’istituto secondario di primo grado di Pravisdomini e Chions, della provincia di Pordenone, andando a coinvolgere gli studenti di tre classi terze in un programma sperimentale frutto della collaborazione tra la scuola e l’associazione AIDO (Associazione Italiana Donazione Organi).
L’iniziativa si è svolta grazie a due incontri online per ogni classe durante il mese di maggio: i ragazzi hanno potuto conoscere il progetto #MaipiùBarbablù ed i suoi valori, ripercorrendo il tema della prevenzione e del rispetto di genere tramite il quaderno.
Dalla storia di Barbablù, gli studenti hanno dato vita a momenti di riflessione e di condivisione di gruppo, ragionando insieme sul concetto del rispetto per se stessi e per gli altri.
Da queste occasioni di confronto, sono così nati quattro elaborati creativi – due in italiano, uno in inglese ed uno in francese – che evidenziano il termine ‘RISPETTAMI’, sottolineando quanto è importante accogliere con sincerità questo valore per portarlo nella propria vita e in quella di chi ci circonda.